ITA
/
ENG
Questo sito utilizza i cookie anche di terze parti che ci aiutano a fornire i nostri servizi, clicca su +Info per saperne di più
Continuando sul sito o premendo su OK presti il consenso all'uso dei cookie
MOSTRA PREMIO RONZINANTE E SPETTACOLO RE PIPUZZU FATTU A MANU
MOSTRA PREMIO RONZINANTE E SPETTACOLO RE PIPUZZU FATTU A MANU Il prossimo 25 giugno, il PREMIO RONZINANTE, organizzato dall’associazione MENODIUNTERZO, approda a Corigliano-Rossano, grazie alla collaborazione con l’Associazione Insieme per Camminare, ente gestore del Museo Diocesano e del Codex.
 
Doppio appuntamento per il festival di illustrazione nel centro storico di Rossano, presso il prestigioso MUSEO DIOCESANO DEL CODEX.
 
Venerdì 25 giugno alle ore 20:00 sarà inaugurata la Mostra di Re Pepe: undici tavole selezionate da una giuria tecniche per la IV edizione del PREMIO RONZINANTE. Esistono moltissimi premi dedicati all’illustrazione, ma il PREMIO RONZINANTE ha come specifica particolarità quello dell’educazione alle differenze.  Far incontrare i bambini con il diverso è la missione del concorso. Per l’edizione 2020 si è partiti dalla storia di “RE PEPE”, una vicenda che Italo Calvino trascrisse in italiano dal dialetto calabrese nella sua raccolta di Fiabe Italiane, edita da Einaudi nel 1956. È una storia di incalcolabile forza quella di Reginotta, che impasta il suo Re Pepe per poi rincorrerlo. Le strade di Reginotta richiamano quelle percorse da Enzensberger: il tempo storico della narrazione è come un imprevedibile impasto, fatto di strati che, ammassati e spianati, restituiscono forme e figure diverse. L’esposizione delle tavole di giovani illustratori al MUSEO DIOCESANO DEL CODEX rappresenta un itinerario ideale della figurazione che lega la tradizione antichissima del prestigioso libro con la vocazione di giovanissimi illustratori under 35. Le tavole oltre al Museo occuperanno anche il meraviglioso spazio della Chiesetta della Panaghia.
 
Ad impreziosire l’inaugurazione della mostra seguirà lo spettacolo “Re Pipuzzo fatto mano”, prodotto da SCENA VERTICALE. Il testo, adattato per l’occasione da Dario De Luca, fu consegnato da Concetta Basile a Letterio Di Francia, palmese della fine del XIX che creo un corpus con alcuni “cunti” della tradizione calabra. Basile è un cognome importante nella tradizione novellistica italiana e quella che appare solo coincidenza, in verità, inventa un legame importante con storie che per molto tempo sono state considerate di minor pregio. Bisognerà aspettare Calvino, nel 1956, per restituire dignità letteraria a molti “cunti” dialettali della tradizione popolare degli ultimi cento anni. La verità è che l’arte di impastare fiabe è arte antichissima e la grammatica del racconto non è dissimile a certi balli che si ripetono più o meno uguali in tanta parte del mondo. Il racconto di Dario De Luca e le musiche di Gianfranco De Franco reinterpretano la fiaba calabrese regalando a grandi e piccoli la magia di una storia ancora capace di emozionare.
 
Spettacolo RE PIPUZZU FATTU A MANU
MUSEO DIOCESANO E DEL CODEX
ORE 20:00
PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA
 
 
Mostra PREMIO RONZINANTE 2020
DAL 25 GIUGNO ALL’8 LUGLIO
MUSEO DIOCESANO E DEL CODEX – CHIESETTA DELLA PANAGHIA
INGRESSO GRATUITO CON TICKET DEL MUSEO
Orari: aperto tutti i giorni (tranne lunedì)
Fino al 30 Giugno: 9:30/ 12:30 – 15:00/ 18:00
Dal 1 Luglio: 9:30/ 13:00 – 16:30/ 20:30
 
In Mostra potrete trovare i lavori selezionati di:
 
Laura Angelucci
Roma (LAZIO)
 
Miriam Borgioli
Castelfiorentino, Firenze (TOSCANA)
 
Francesca Cosanti
Martina Franca, Taranto (PUGLIA)
 
Sara Cuperlo
Roma (LAZIO)
 
Francesco Filippini
Napoli (CAMPANIA)
 
Victoria Hernandez Acuna Fujiwara
Limbadi, Vibo Valentia (CALABRIA)
 
Alessia Moretti
Castrovillari, Cosenza (CALABRIA)
 
Lucio Notarnicola
Noci, Bari (PUGLIA)
 
Samantha Nuzzi
Santeramo in Colle, Bari (PUGLIA)
 
Maddalena Pavanello
Verona (VENETO)
 
Gabriele Templorini
Reggio Calabria (CALABRIA)
 
 
 
Info e Prenotazioni
340 475 9406
 
Museo Diocesano e del Codex - Via Arcivescovado, 5 87067 - Rossano (Cs)