ITA
/
ENG
Questo sito utilizza i cookie anche di terze parti che ci aiutano a fornire i nostri servizi, clicca su +Info per saperne di più
Continuando sul sito o premendo su OK presti il consenso all'uso dei cookie
CONCERTO AL MUSEO
CONCERTO AL MUSEO “LA CITTA’ DELLA MUSICA” ENSEMBLE CON “L’HERA DELLA MAGNA GRECIA” fa tappa nel Museo Diocesano e del Codex, con il concerto organizzato dal Centro Studi Musicali G.Verdi di Corigliano-Rossano in collaborazione con la Pro Loco Rossano “La Bizantina” e l'Associazione Insieme per Camminare, ente gestore del Museo.
Il concerto, inserito nella programmazione estiva Estate in CoRo del Comune, si terrà domenica 04 Luglio, alle ore 19.45, e vedrà l’esibizione della prestigiosa ORCHESTRA O.STILLO.
Ospite d'eccezione la violoncellista israeliana NAHAR ELIAZ vincitrice del primo concorso internazionale “Londra e Vienna Grand Prize Virtuoso”.
La direzione artistica è affidata alla M° Teresa Campana.
La manifestazione è gratuita ed è necessaria la prenotazione al seguente link:
https://www.eventbrite.com/e/biglietti-estate-in-coro-2021-concerto-orchestra-o-stillo-solista-nahar-eliaz-161020774471


ORCHESTRA DA CAMERA “O.STILLO”
Gruppo strumentale costituito dalla Società Beethoven allo scopo di dotare la Provincia di Crotone di un organo artistico altamente qualificato.
E' formata stabilmente da 14 archi, cembalo (fiati aggiunti), oltre all’esecuzione dei classici del periodo Barocco classico e Romantico scritti per complesso d’archi si dedica prevalentemente alla diffusione della musica da camera di autori Calabresi del tutto conosciuti ed alcuni dimenticati.
Giovani e valenti strumentisti Calabresi vengono inseriti nell’organico, che è formato prevalentemente da professionisti docenti dei Conservatori Calabresi, dopo una rigorosa selezione.
Ha accompagnato concertisti solisti di chiara fama come: il flautista Mario Ancillotti, il clavicembalista e organista Claudio Brizi; il violinista Bruno Pignata,   i pianisti: Vladimir Backriov, Yoko Kikuchi, Stefano Malferrari, Vincenzo Cipriani, il trombettista Luigi Santo; l’oboista Mariya Karpinets;  voci come: Katia Ricciarelli, Rosa Martirano e talenti emergenti vincitori di prestigiosi Premi internazionali come i violinisti:  Markus Placci, Laura Marzadori, Jennifer Pike, Masha Diatchenko, Paolo Tagliamento, Roberta Miseferi, Albrecht Menzel, Jungyoon Yang,  Hawijch Anna Elders; i pianisti: Serena Valluzzi, Jeongro Park ecc.
Ha accompagnato artisti come: Giancarlo Giannini, Michele Mirabella, Silvia D’Amico, Alessandro Haber, Daniele Parisi.
La musica Barocca per più trombe oltre alle composizioni per due e più violini, due e più clavicembali, fa parte del repertorio dell’Orchestra.
Di particolare interesse sono stati l’esecuzione delle opere (Gran Duo Concertante) per violino, contrabbasso   e orchestra di Bottesini e lo “Stabat Mater” di Pergolesi.
Ha preso parte a Rassegne e Festival importanti: Festival Barocco -“Festival d’Autunno, Arte, Musica e Danza” c/o Auditorium “A.Casalinuovo” di Catanzaro; Festival “Natura in Concerto” di Bagno di Romagna c/o Cattedrale Santa Maria Assunta; Festival Pianistico Cosentino  c/o  “Teatro Rendano” di Cosenza; “Premio Pitagora” di Crotone c/o Castello Carlo V,  in occasione della manifestazione per Telethon presso il Teatro Apollo di Crotone.
Ha suonato in prestigiose sale come: il Teatro “F.Cilea” di Reggio Calabria, Teatro dell’Acquario e Teatro Rendano di Cosenza, Teatro Metropolitan di Corigliano Calabro,           Teatro Westerhout di Mola di Bari, Sala Circolo Ufficiali di Taranto, Palazzo Porti di Cirò Marina, Abbazia Forense di San Giovanni in Fiore, Chiesa della Riforma di Caccuri,  Santuario “Ecce Homo” di Mesoraca, Chiesa San Francesco D’Assisi di Gerace, Auditorium Conservatorio “F.Torrefranca” di Vibo Valentia, Auditorium Università di Catanzaro, Auditorium Università di Cosenza, Castello di Caccuri, Castello di Corigliano Calabro, Castello di Santa Severina, ecc..
Molti compositori contemporanei hanno scritto per l'Orchestra brani inediti.  
Brani di autori calabresi della fine dell'Ottocento, sono stati trascritti e adattati dall'organico dell'orchestra.
La sua sede stabile è presso l'Auditorium del Liceo Musicale “Orfeo Stillo".
Direttore Stabile è il M° Fernando Romano.      
 
CURRICULUM
Nahar Eliaz, cello (Israel)
 
Nahar Eliaz è nata nel 2006 e ha iniziato le lezioni di violoncello all'età di cinque anni                                               con il M° Bluma Sarid.
Dal 2017 studia con il Prof. Hillel Zori dell'Accademia di musica di Tel Aviv.
All'età di 9 anni, Yitzhak Perlman la invitò a New York per allenarsi al violoncello con l’insegnante Julliard. Nahar si è unita al "Perlman Music Program" ed è stata scelta per esibirsi per il Primo Ministro Netanyahu nel 2018.
Nahar è membro e borsa di studio della Fondazione musicale "Zfunot Culture",                                  "The Jerusalem Center of Music" e "Ronen Foundation" of Music.
Ha vinto diversi Concorsi in Israele e all'estero, 1° premio e "Artista eccezionale" al "Vienna Grand Prize Virtuoso Competition" (2019), al "Golden Classical Music Awards di New York" (2020), "London Grand Prize Virtuoso Competition 2020" , 1° Premio al Concorso Concertistico al Famous Morningside Music Bridge di Boston (2017) e 2° Premio all'anno successivo a Varsavia Polonia (2018), 1° Premio con il massimo dei voti per due volte consecutive (2017, 2019) nel Conservatorio israeliano e Primo premio con la massima onorificenza nell'America Israel Culture Foundation. Nahar si esibisce in Israele e all'estero come artista ospite e tiene i suoi Recital in Israele (2018-2020), a Tel Aviv, alla Mormon University di Gerusalemme, a Nazareth, ad Haifa. Si è esibita due volte a Londra con il couching di Murray Perahia (2017, 2018) a Calgary Canada (2019) al Lincoln Center NY USA (2019), al Barcelona Arts Center (2019) tramite "Vienna Grand Prize Virtuoso Competition", su "Kol -HaMusika" Radio Israel (2018), nel programma radiofonico "From The Top" negli USA (2019), due volte nel programma televisivo "Intermezzo with Arik", a San Diego USA (2020), Carnegie Hall NY (2020) via "Vienna Grand Prize Virtuoso Competition" e a NY per recital (2020). Nahar ha eseguito da solista il "Saint Saens Concerto" per violoncello con la Jerusalem Symphony Orchestra a Gerusalemme (luglio 2020) e il Concerto in do maggiore di Haydn con la Symphonette Ra'anana Orchestra in Israele. Durante gli anni Nahar partecipa a numerose masterclass in Israele e all'estero con il Prof. Laurence Lesser, il Prof. Paul Katz, il Prof. Franz Helmerson, il Prof. Tbea Zimmermann, il Prof. Steven Doane, il Prof. Eliott, Andres Diaz, Peter Stumpf, Gary Hoffman, Mischa Maisky e professori di violoncello provenienti da USA, Cina, Polonia, Russia. Nahar suona musica da solista e da camera con il suo trio americano.
Studia con il Prof. Hillel Zori, Conservatorioo israeliano di Tel Aviv.
 
 
Museo Diocesano e del Codex - Via Arcivescovado, 5 87067 - Rossano (Cs)