ITA
/
ENG
Museo Diocesano e del Codex 
Via Arcivescovado, 5
87067 - Rossano (Cs) 
Mail: info@museocodexrossano.it Tel./Fax. 0983.525263 
Cell. 340.4759406
Questo sito utilizza i cookie anche di terze parti che ci aiutano a fornire i nostri servizi, clicca su +Info per saperne di più o negare il consenso
Continuando sul sito o premendo su OK presti il consenso all’uso di tutti i cookie
"Sfogliando il Codex" nella giornata internazionale del rifugiato - 20 giugno 2017.
In occasione della giornata internazionale del rifugiato del prossimo 20 giugno, l’associazione “Insieme per Camminare”, ente gestore del Museo Diocesano e del Codex di Rossano, ha deciso di coinvolgere i rifugiati presenti nel territorio della Diocesi, in un prestigioso evento che prevede lo sfoglio di una pagina del Codex Pupureus Rossanensis, prezioso evangeliario greco miniato del VI secolo, custodito nel Museo e tra i più prezioso esistenti al mondo, riconosciuto bene patrimonio dell’umanità da parte dell’UNESCO.
L’evento “Sfogliando il Codex” è ormai divenuto appuntamento trimestrale di grande prestigio, poiché cerca di coinvolgere differenti realtà del territorio, caratterizzate da particolari situazioni di svantaggio economico e socioculturale.
Per l’occasione, verrà eccezionalmente aperta la teca e sarà sfogliata un nuova pagina del Codex alla presenza dei rifugiati. Lo sfoglio del Codex è previsto alle ore 17:30. A seguire, nel suggestivo cortile del Museo Diocesano e del Codex, si terrà un incontro-dibattito dal titolo “ACCOGLIERE è CULTURA”, incentrato sulla cultura dell’accoglienza, con il coinvolgimento di figure pienamente coinvolte ed attive nel sociale.
All’incontro, coordinato da Cecilia Perri dell’Associazione Insieme per Camminare,  parteciperanno Don Pino Straface, Direttore della Caritas diocesana e del Museo Diocesano e del Codex; Stefano Mascaro, Sindaco della Città di Rossano; Angela Stella, Assessore alle politiche sociali del Comune di Rossano; Maurizio Alfano, ricercatore di politiche migratorie, Giovanni Fortino, direttore dell’Ufficio Migrantes della Diocesi di Rossano-Cariati; i responsabili delle Associazioni locali impegnate nell’accoglienza degli immigrati sul territorio diocesano: Azzurra, Mondiversi; Associazione di Solidarietà ed Assistenza Sociale S.M.A.
L’evento è patrocinato dall’UNAR, Ufficio Nazionale Antidiscriminazioni Razziali, Dipartimento della Pari Opportunità della Presidenza del Consiglio dei Ministri e dal Comune della Città di Rossano.
Museo Diocesano e del Codex - Via Arcivescovado, 5 87067 - Rossano (Cs)